L’ELEGANZA VINCE SEMPRE

Il matrimonio è, insieme a pochissime altre occasioni, il giorno più importante della propria vita. O almeno, dovrebbe esserlo, anche se ormai si affrontano le nozze con la consapevolezza che potrebbe anche non durare per sempre. Nonostante questo, niente e nessuno dovrebbe togliere a questo giorno, l’innata magia che sempre lo accompagna.

150622-1606-fotografo-di-matrimonio-sirmione-lago-di-garda-143

Ma affinchè nel giorno del matrimonio tutto sia davvero meraviglioso, bisognerebbe prevenire inevitabili intoppi e far si che la macchina della cerimonia funzioni davvero.

Le insidie che possono trasformare il giorno più luminoso in tetro sono sempre le stesse: la suocera, gli ex di lui e di lei, i parenti serpenti che rischiano di suscitare imbarazzi e far esplodere il peggio.

La soluzione perchè ciò non accada è una sola: l’eleganza, che significa attenzione ai particolari, capacità di essere strateghi, buonsenso, adattabilità alle diverse problematiche.

151017-1728-maternita-bimbi-fotografo-brescia-lago-di-garda-sirmione-matrimonio-5

Cominciamo dalla suocera invadente, l’unico personaggio che risulta essere davvero ingestibile, nel novanta per cento dei casi, la mamma di lui, che avrà da dire su questo e su quello, volendo istruire la nuora su come fare ogni cosa. Se ciò dovesse succedere, armatevi di santa pazienza e alleatevi con il vostro futuro marito, solo lui potrà aiutarvi a non scatenare una tragedia greca.

150622-1506-foto-matrimonio-lago-di-garda-12

Non meno pericolosi della suocera, sono gli ex. Soprattutto se la relazione è stata lunga, l’ex sarà sempre l’ombra, il rivale capace di scatenare dubbi. In generale sarebbe meglio non invitarlo, ed in ogni caso è ammesso solo se si è rimasti in buoni rapporti e soprattutto se si è sicuri che non combinerà “guai”.

131007-1633-020.380 629 ELEONORA MARCO ._MG_8144

Ed infine l’incognita parenti, la questione è molto delicata e richiede abilità diplomatica soprattutto nella composizione dei tavoli. Sarà meglio tenere lontani fratelli notoriamente in discordia e magari non sedere la zia “bigotta”vicino al cugino fidanzato con una bellezza “esplosiva”.

E poi mille altri problemi si possono presentare: pioggia e maltempo si mettono di mezzo? Meglio accettare senza stress, contro la natura non c’è nulla da fare.

151221-1648-834dc6a2692

Infine, considerando che nulla è perfetto e cercando sempre di agire con “eleganza”, il giorno del vostro matrimonio sarà davvero luminoso. Auguri.

Condividi questo articolo

Sull'autore: Silvia

Silvia

Sono Silvia Valbusa wedding planner e team manager di Sirmione Wedding, da sempre sono stata a stretto contatto con gli allestimenti floreali in quanto appartengo ad una famiglia di fioristi; ho quindi modo fin da giovane di assistere in prima persona e collaborare negli allestimenti di ogni tipo di cerimonia. Nel 1998 mi laureo in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Padova ma è con l’arrivo in Italia della figura del wedding planner che mi appassiono a questa professione e partecipo ad un master “WEDDING PLANNER” organizzato da “Federfiori”; negli ultimi tre anni ho instaurato un’assidua collaborazione con wedding planner della zona che mi ha permesso di toccare con mano tutti gli aspetti e le problematiche di questo splendido lavoro. Nell'Aprile 2015 ho partecipato al corso per "Destination Wedding" tenuto a Pavia da Elisa Mocci, Wedding Planner e Designer di fama internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *