MATRIMONI VIP

Ripercorrendo l’anno 2014, ricco di matrimoni vip, il comune denominatore che possiamo trovare è sicuramente il romanticismo. E questo sicuramente stupisce in quanto proveniamo da un passato ricco di matrimoni falliti, egoismi, contratti prematrimoniali ed esibizionismo. Perciò il nostro cuore si apre al matrimonio di Angelina Jolie e Brad Pitt che si sono uniti romanticamente con pochi amici e familiari e con i sei figli, che hanno pure disegnato l’abito della mamma. Angelina che avrebbe potuto oscurare qualsiasi altro magnifico abito della storia, ha rinunciato alla competizione, scegliendone uno molto romantico decorato con aeroplanini, pupazzi e fiorellini usciti dai pennarelli dei suoi bambini. Location fantastica, lo Chateau Miraval in Provenza, rifugio di famiglia, ha ospitato questo matrimonio intimo ed idilliaco.

fullsize

local-2Bonde-2Bcasaram

Romantica anche la scelta di Alessia Marcuzzi di sposarsi nel giro di un anno, lei che non l’aveva fatto nè con Simone Inzaghi nè con Francesco Facchinetti. La conduttrice ha detto sì in chiesa al produttore Paolo Calabresi, indossando un abito bianco ma corto e rock di Gianbattista Valli. I due sposi hanno scelto una chiesetta nella campagna inglese, vicino a Londra, per poter vivere una giornata tutta loro senza paparazzi e televisioni. Volevano un posto romantico e sono tornati lì dove avevano passato il loro primo weekend d’amore.

alessia_marcuzzi

0001-1024x1024

Hanno evocato un sogno anche Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi che davanti al sindaco di Bergamo si sono presentati con la piccola Sole e Michelle incinta.

michelle-hunziker-e-tomaso-trussardi-si-sono

 

Diversamente romantico, il matrimonio di George Clooney e Amal Alamuddin: sfarzoso, nella splendida Venezia, con duecento invitati, motoscafi e gondole, ma comunque poetico quando i due si guardavano negli occhi innamoratissimi. Ha sicuramente avuto un grande impatto la notizia che l’uomo storicamente più sexy del mondo e più restio al matrimonio, abbia potuto capitolare e sposarsi  in meno di un anno.

140929_f05y7_aetd-clooney-alamuddin_sn1250

Diverso per sensibilità culturale ma davvero romantico, il matrimonio celebrato a Fasano in Puglia per ottocento invitati, decine di elefanti, dozzine di cavalli, cento hostess, giocolieri, acrobati e fuochi d’artificio. Si sono uniti la figlia del magnate indiano del ferro Pramod Agarval, Ritika, e Rohan Metha, il tutto per la modica cifra di dieci milioni di euro.

Captura-de-Tela-2014-06-30-às-1.00.09-PM

E voi, sceglierete una cerimonia romantica e classica, un “sì” a sorpresa o punterete all’esagerazione…?

Condividi questo articolo

Sull'autore: Silvia

Silvia

Sono Silvia Valbusa wedding planner e team manager di Sirmione Wedding, da sempre sono stata a stretto contatto con gli allestimenti floreali in quanto appartengo ad una famiglia di fioristi; ho quindi modo fin da giovane di assistere in prima persona e collaborare negli allestimenti di ogni tipo di cerimonia. Nel 1998 mi laureo in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Padova ma è con l’arrivo in Italia della figura del wedding planner che mi appassiono a questa professione e partecipo ad un master “WEDDING PLANNER” organizzato da “Federfiori”; negli ultimi tre anni ho instaurato un’assidua collaborazione con wedding planner della zona che mi ha permesso di toccare con mano tutti gli aspetti e le problematiche di questo splendido lavoro. Nell'Aprile 2015 ho partecipato al corso per "Destination Wedding" tenuto a Pavia da Elisa Mocci, Wedding Planner e Designer di fama internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *